Anita Active e il reggiseno ideale

In questo articolo:

Quando una donna vive settimane intense tra il lavoro e gli allenamenti, ha solo bisogno di uscire la mattina con poche cose, ma che siano giuste. E’ impossibile essere risolte e perfette su tutti i fronti, ma siamo donne e un reggiseno lo dobbiamo indossare sempre. E se siamo anche sportive, il bra non deve essere sbagliato. Caso mai possiamo avere a che fare con l’uomo sbagliato, ma quello non ce lo portiamo con noi tutto il giorno, mentre il reggiseno si. Soprattutto se il seno è abbondante, il supporto deve essere giusto e il tessuto di qualità ottimale. Questo deve valere per tutti i reggiseni, ma ancora di più per quelli sportivi che devono ridurre al minimo le oscillazioni verticali e orizzontali durante l’attività fisica. Per questo, nell’ultimo mese, dove la preparazione atletica alle gare primaverili ha incrementato i miei allenamenti, mi sono affidata ai reggiseni di Anita Active.

Con il modello Air Control Delta Pad, è stato amore a prima vista e vorrei soffermarmi sull’aspetto estetico, perché è vero che un bra sportivo deve svolgere la sua funzione in modo ottimale, ma quando finiamo di faticare siamo già sfatte e sudate, cosa ci impedisce di mantenere quel minimo di femminilità? Nulla! E questo modello, bellissimo e sexy, senz’altro aiuta a tirarci un po’ su. Le coppe Delta Pad, sono l’evoluzione delle coppe imbottite e non fungono solo da coprente, ma sono fatte in schiuma traspirante con fori sottilissimi e profondi incavi inferiori e laterali per la circolazione dell’aria e per un perfetto equilibrio igrotermico. Sono combinate con la leggera rete di cui è composta la parte esterna delle coppe.

Le spalline ergonomiche imbottite su tutta la lunghezza disponibili in due diverse larghezze a seconda delle dimensioni delle coppe, il dorso in rete traspirante foderato in resistente powertulle, le cuciture ultrapiatte nonché profili morbidi e piatti al décolleté e alla sbracciatura e infine la fascia sottoseno forata morbida, traspirante e sostenitiva. Sono le caratteristiche che lo rendono comodo e indossabile anche tutto il giorno. Infatti, poiché è strutturato e tagliato in modo da non provocare il poco piacevole effetto “monopetto” che strizza il seno al centro del torace, ma rispetta le forme, riesco a indossarlo fin dalla mattina per poi continuare a tenerlo in allenamento, senza bisogno di cambiarlo. Questo è un vantaggio non da poco, soprattutto per chi ha il seno abbondante. E a tal proposito, essendo Anita un’azienda con esperienza pluridecennale nella produzione di lingerie comoda e funzionale, le taglie hanno un range che va dalla 40 all 52.

Altra caratteristica fondamentale, i ganci posteriori non provocano fastidio neanche durante l’allenamento funzionale, o la seduta di yoga, quando si sta sdraiate sulla schiena e quando lo tolgo, nessun segno di spalline o pruriti e nessun indolenzimento al seno. E poi siccome la vita è già abbastanza difficile e complicata, non abbiamo bisogno di un reggiseno scomodo, che toglie il fiato o che, peggio ancora, diventi una vera e propria trappola quando tentiamo di toglierlo sudate come siamo. Almeno quello, che sia perfetto e ci faccia sentire belle per favore.