Run cool con Ceramicool di Odlo

In questo articolo:

Un test prodotto speciale quello fatto in occasione dell’allenamento organizzato da Odlo al Parco Sempione e direi anche azzeccato. Perché? Mai giornata di fine marzo fu più calda di quella, mai abbigliamento da running fu più adatto per una giornata così afosa sotto il sole di mezzogiorno. A movimentare l’uscita di gruppo un coach speciale, Roberto Nava di Run like Never Before detto anche “CoachONE”, Federica Fontana, Justine Mattera e tante blogger/giornaliste entusiaste.

Pochi chilometri  di corsa ma intensi, scanditi da consigli e prove sulla tecnica di corsa, l’allenamento funzionale, gli allunghi e lo stretching. Vero protagonista dell’evento, l’abbigliamento Odlo con la linea Ceramicool, che permette di ottenere le massime prestazioni anche quando le temperature sono elevate. Nel test EMPA con Odlo Ceramicool è stato possibile raggiungere un raffreddamento della temperatura della pelle di circa 1°C. Questo effetto viene ottenuto grazie al filo Ceramicool ultraleggero, composto da una speciale fibra che crea dei minuscoli canali d’aria che favoriscono la massima traspirabilità. Questa tecnologia, combinata con le proprietà naturali di raffreddamento della ceramica, assicura un effetto piacevole e rinfrescante sulla pelle e una protezione dai raggi UV grazie allo speciale polimero Thetandioxid Ti02.

Le sensazioni: il tessuto vince in morbidezza e qualità dal momento che, con zero cuciture, non provoca irritazioni. I movimenti fatti durante il training sono stati vari, ma non è stato mai necessario sistemare pantaloni o top, la vestibilità quindi è ottima. Cosa più importante è la gestione del sudore. Non so la vostra, ma la mia tendenza è quella di sudare poco durante il movimento e una volta ferma, grondare fino a farmi la doccia nel mio stesso sudore (non è bello da dire e neanche da immaginare, ma è la verità). Con Ceramiccol, nonostante l’elevata temperatura, l’effetto doccia non è arrivato grazie al cielo, e neanche le chiazze di sudore sui capi: non solo la pelle a contatto con la fibra respira meglio, ma l’abbigliamento aderisce solo dove indispensabile (nel caso del top che ho indossato, rimanendo più morbido nelle restanti zone del corpo). Inoltre il tessuto offre un effetto antibatterico naturale e previene i cattivi odori. Insomma tra le tante VIP sempre perfette nonostante l’allenamento e il caldo, mi sono conservata anche io.

La tecnologia Ceramicool è disponibile in altre due versioni:

I modelli Ceramicool Seamless con fattore SPF 30+ sono interamente realizzati in filo Ceramicool e le zone funzionali si presentano senza cuciture, garantendo un’ottima libertà di movimento. I modelli Ceramicool Pro hanno un fattore SPF 25+ e sono una combinazione di filo Ceramicool e inserti a rete per un design più ricercato.