Drink & Run, per quelli che corrono e poi bevono (birra)

In questo articolo:

di Mauro Leoni

Ci sono vari modi di correre, si corre veloce, si corre piano, si corre a saltelli, ci sono i pronatori, i supinatori quelli del trail, quelli che corrono col gps e la fascia cardio, quelli che si immergono nelle polveri colorate quelli che se non ci sono ostacoli e fango non si divertono, quelli che io almeno 40 km o non sudo neanche, quelli che si svegliano presto per fare colazione e andare a correre ma poi fanno solo colazione, quelli che corrono solo al tramonto di una notte di plenilunio di anno bisestile.

Beh ora dovremo aggiungere alla lista anche quelli che bevono perché voi lo sapete, cosa c’è di meglio di una birra ghiacciata dopo aver corso?
A Firenze si corre il 13 luglio la Drink & Run. Un allenamento collettivo che parte dal Lungarno per arrivare fino a Piazzale Michelangelo e poi tornare attraversando il centro città per un totale di circa 8km. E questa è la parte di corsa.
Per la parte del bere, i ristori saranno esclusivamente a birra (gentilmente offerta da Bavaria) e come si sa studi clinici dimostrano che è ottima per il reintegro ma qui forse lo spirito è un altro…
All’arrivo poi si potrà mangiare scegliendo tra un hamburger di chianina a km zero (www.latoraia.it), un panino con la porchetta o un pescepane e ovviamente un altra birra.
Totale, 8km, 3 birre, 1 maglia 1 panino: sembra divertente
Ah si corre tutti con la stessa maglia, cosi non ci si perde.
2016-06-22-PHOTO-00018289
774d5608559b8f5b17067fcb3f194333
der2