Iniziare a correre: ci pensa Decathlon con i #Rundays

Chi di noi non è mai passato da Decathlon alzi la mano. La casa degli sportivi per eccellenza, permette a molti di praticare gli sport preferiti, qualsiasi sport, a costi contenuti e con un rapporto qualità prezzo eccellente. Ma non si tratta solo di questo. La passione sportiva è bella quando è condivisa e soprattutto comunicata talmente bene, che diventa contagiosa. A questo servono gli Sportdays, che con 78 discipline previste in tutta Italia uniscono gli appassionati nelle loro attività preferite. E come poteva mancare il running tra queste?

La mia prima partecipazione ai #Rundays, che si sono svolti il 18 marzo in contemporanea presso tutti i Decathlon del mondo, mi ha vista insieme a Manuela, un’amica “sedentaria” che aveva bisogno di motivazione e di qualcuno che la portasse a correre. Il fatto che poi Manuela si sia rivelata molto in forma e che io abbia fatto quasi fatica a starle dietro, è un altro discorso. Ma il bello di questa iniziativa è proprio questo, avvicinare alla corsa, con un format di 5 km non competitivi, a portata di chiunque abbia voglia di provare questo sport, senza ansie da prestazione, senza fatica e impegno eccessivo. La dimostrazione è stata la partecipazione dei bambini, anche molto piccoli, i più entusiasti in assoluto, che fino alla fine si sono impegnati a concludere il percorso. Ed è stato bello percepire e sperare come le generazioni future possano cambiare questa città ancora poco runner-friendly, se non addirittura il mondo intero, attraverso la pratica sportiva come mezzo di unione e di progresso civile.

Ai piedi le nuovissime scarpe da jogging di Kalenji, ideali appunto per chi si avvicina alla corsa su strada (e anche su tapis roulant), per correre fino a un’ora. Le Run Comfort hanno un morbido ammortizzamento, indispensabile per chi non è abituato alle sollecitazioni della corsa. Dal nome se ne intuisce la comodità, soprattutto grazie alla tomaia in mesh estensibile e la costruzione stessa della scarpa che insieme procurano una sensazione di libertà di movimento sull’avampiede. L’ammortizzazione è un insieme di tecnologie: schiuma EVA (Etilene Vinil Acetato) che offre morbidezza e leggerezza, la costruzione ottimizzata sul tallone (concetto CS, Circular System) per un migliore assorbimento delle onde d’urto e infine il concetto esclusivo K-Only che permette alle scarpe di essere adatte a tutte le falcate (inserto sul mediopiede e zona a doppia densità sotto al primo metatarso).

Insomma, la bella stagione si avvicina ed è il momento di agire. Prendete la motivazione che vi calza più a pennello e indossate le scarpe da jogging, in attesa dei prossimi #rundays. Non sapete come iniziare? Vi lascio qui la tabella, giusto per non avere più scuse:) Buone corse!

#Condivivi

*************************

Prima settimana alternando un giorno di corsa a un giorno di riposo:
Primo giorno: alternare 1 minuto di corsa a 1 minuto di camminata per 10 volte, totale 20 minuti.
Secondo giorno: alternare 2 minuti di corsa a 1 minuto di camminata per 8 volte, totale 24 minuti.
Terzo giorno: alternare 4 minuti di corsa a 1 minuto di camminata per 5 volte, totale 25 minuti.

Seconda settimana alternando un giorno di corsa a un giorno di riposo:
Primo giorno: alternare 4 minuti di corsa a 2 minuti di camminata per 4 volte, totale 24 minuti.
Secondo giorno: alternare 6 minuti di corsa a 2 minuto di camminata per 3 volte, totale 24 minuti.
Terzo giorno: alternare 8 minuti di corsa a 2 minuto di camminata per 3 volte, totale 30 minuti.

Terza settimana alternando un giorno di corsa a un giorno di riposo:
Primo giorno: alternare 10 minuti di corsa a 2 minuti di camminata per 2 volte, totale 24 minuti.
Secondo giorno: alternare 12 minuti di corsa a 2 minuto di camminata per 3 volte, totale 28 minuti.
Terzo giorno: alternare 15 minuti di corsa a 2 minuto di camminata per 2 volte, totale 34 minuti.

Quarta settimana alternando un giorno di corsa a un giorno di riposo:
Primo giorno: alternare 15 minuti di corsa a 2 minuti di camminata per 2 volte, totale 34 minuti.
Secondo giorno: alternare 10 minuti di corsa a 2 minuto di camminata per 2 volte, totale 24 minuti.
Terzo giorno: corri 30 minuti senza fermarti.