La playlist di settembre è del leggendario Franz Rossi

Triestino e milanese di adozione, Franz nel mondo della corsa è una vera istituzione.

Nutre una passione profonda per il running che ha iniziato a praticare giovanissimo come attività complementare al canottaggio, suo primo sport, ma che ha poi rivestito sempre più importanza fino a diventare un’abitudine di vita. Dal 2000, anno in cui si è trasferito a Milano, corre regolarmente. Per scommessa ha corso la sua prima maratona prima di compiere i 40 anni e da quel giorno in poi ha preso gusto alle lunghe distanza e degli ultra trail.

Appassionato di storie legate allo sport, ha fondato nel 2008 la rivista “X.RUN – Storie di corsa“. Ha raggiunto la notorietà scrivendo a quattro mani il libro Corro perché mia mamma mi picchia insieme all’attore e amico Giovanni Storti. Il libro ha vinto il Premio Bancarella Sport2014.

A partire dal 2010 è il deus ex machina del gruppo degli X.RUNNERs, un gruppo di appassionati corridori provenienti da tutta Italia e da diverse società sportive, che partecipano alle gare per promuovere l’attività di Emergency l’associazione no profit creata da Gino Strada.

È stato il “running guru” della trasmissione Oltre il Limite andata in onda su ReteQuattro nel Maggio 2015. In quell’occasione ha accompagnato cinque personalità televisive al loro debutto da maratoneti in alcune tra le più belle gare del mondo.

Ha sperimentato e continua a sperimentare la corsa in tutte le sue accezioni, dalla pista alle lunghissime distanze. Ed ogni volta torna con una storia da raccontare…

Chiunque frequenti il mondo della corsa lo conosce: se lo incontri al parco è sempre pronto a privarsi dei vestiti di comune mortale per lasciare il posto a quelli di supereroe del running. Provare per credere.