La playlist di giugno è del ‘Purosangue’ Roberto Eramo

Se ne sono dette di cose sulla corsa e sui miracoli che essa compie sulle persone, che le rende migliori sempre in forma e addirittura in alcuni casi anche più giovani

…io purtroppo però non ho riscontrato su me stesso tali benefici per questo non posso confermare la tesi.

Ciao, mi chiamo Roberto Eramo e corro indossando la maglia di una squadra che fa parte di un Progetto che fonda le sue radici nella diffusione di uno sport pulito.

WE ARE PUROSANGUE – WE HAVE A DREAM
www.purosangue.eu

Se chiudo una maratona in meno di tre ore è solo perché, in generale, sono uno che se passa troppo tempo a fare la stessa cosa, si annoia e quindi fondamentalmente

…mi sbrigo.

A parte gli scherzi, quando faccio una cosa, anche se come dicevo mi annoio facile, la porto a termine come si deve, al massimo delle mie potenzialità.

Questo è ciò che la corsa insegna, che è necessario impegno e dedizione per raggiungere gli obiettivi che altrimenti non arriverebbero dal cielo e che, a volte, bisogna saper aspettare come dei buoni maratoneti, il momento giusto.

Buon ascolto e buon passo.

 

MANOLO GRECO
MANOLO GRECO