La Stralugano va in onda su Sky Sport Icarus

In questo articolo:

Sullo spettacolare sfondo del lago di Lugano, il 21 maggio si correrà la StraluganoUna mezza maratona veloce e panoramica, pensata sia per il runner dilettante, sia per l’atleta professionista. Tra le novità, il gemellaggio stretto da StraLugano con Milano Marathon, che garantirà ai runner italiani iscritti alla gara podistica meneghina uno sconto di 5 CHF sulla quota di iscrizione. Anche in virtù di questo accordo l’evento è pensato per agevolare il più possibile i partecipanti italiani, a partire dall’orario di inizio delle gare, che permetterà a tutti coloro che varcheranno il confine per recarsi a Lugano di presentarsi al nastro di partenza senza affanni. La Half Marathon da 21,0975 km e la staffetta RelayRun cominceranno infatti alle 10 di domenica 21 maggio, seguite alle 13 dalla CityRun da 10 km. Le famiglie saranno invece protagoniste della serata di sabato 20 maggio: la KidsRuncomincerà infatti alle 19, mentre alle 21 avrà inizio la Run4Charity, una corsa popolare di beneficenza su un percorso di 5 km.

La novità assoluta per StraLugano riguarda i trasporti: i partecipanti infatti potranno raggiungere la gara anche in treno, viaggiando gratuitamente su tutto il territorio svizzero in entrambe le giornate di gara. Sarà dunque sufficiente fare il biglietto ferroviario solo fino a Chiasso per raggiungere comodamente LuganoInoltre TPL (Trasporti Pubblici Luganesi) offre corse gratuite per il centro città dal parcheggio dello stadio Cornaredo.

Un momento delle riprese di #RoadtoStralugano per Icarus Sky Sport ph credit. Mauro Meroni

A seguire la preparazione di una varietà così ampia di partecipanti per la StraLugano sarà la trasmissione di Sky Sport Icarus, che da anni racconta storie e avventure legate a sport estremi, running ed endurance. Icarus dedicherà infatti all’evento podistico il progetto Road to StraLugano, sostenuto anche dal dicastero Cultura, Sport ed Eventi della città di Lugano. Il primo episodio dedicato a StraLugano andrà in onda lunedì 20 marzo (ore 18:30, Sky Sport 2HD): per i due mesi di avvicinamento alla gara Icarus dedicherà una pillola settimanale alla gara e alle storie degli atleti che si preparano alla mezza maratona o alla CityRun da 10 km. Le altre puntate saranno messe in onda il 10 aprile, il 1 maggio e il 5 giugno. Lo scopo è raccontare una così ampia varietà di partecipanti, seguendo il loro percorso di preparazione a StraLugano e cogliendo i diversi obiettivi di ciascuno. Divertimento, miglioramento delle proprie prestazioni, competizione. C’è spazio per ognuna di queste sfide, anche grazie agli eventi collaterali di StraLugano: oltre alla mezza maratona e alla CityRun ci saranno anche una KidsRun, una staffetta e una corsa popolare di beneficenza.

I volti di StraLugano per Icarus saranno l’atleta professionista svizzero-eritreo Abraham Tadesse, campione europeo di mezza maratona nel 2015 e terzo classificato nella StraLugano 2016, e il sindaco di LuganoMarco Borradori, da quattro anni primo cittadino della città ticinese, che rappresenterà le istituzioni della città e sarà un esempio di come conciliare sport e impegni lavorativi. Non mancherà inoltre un running club locale, Energym City, rappresentato anche da Renato Facchetti, responsabile pubblicità di Migros Ticino, sponsor ufficiale dell’evento.

Per celebrare il gemellaggio stretto da StraLugano con Milano Marathon sarà presente anche il running club italiano degli Urban Runners, official trainer della maratona meneghina, oltre a diversi sport blogger italiani. Il “contingente italiano” è formato da Manuela Barbieri (Women in Run), Carlotta Montanera (Running Charlotte), Karen Pozzi (Karen P Sport), Roberto Nava (Run Like Never Before) e Cristina Turini (Run and the City), oltre che dal responsabile StraLugano per l’Italia Maurizio Lorenzini.

La corsa lungo il lago con il sindaco Marco Borradori, Manuela Barbieri di Women in Run e Karen Pozzi di Karen P. Sport