L’abito non fa il runner