Saslong Half Marathon, anche quest’anno si torna in paradiso

Ci risiamo.

Pochi gironi e sarà di nuovo Saslong Half Marathon.
La Val Gardena si veste a festa per la seconda edizione di questa magnifica gara di trail running che si snoda per 22 km e 900 m di dislivello positivo intorno a sua maestà il Saslong.
La prima edizione è stato un successo incredibile ed i fortunati 400 che vi hanno preso parte , e noi possiamo orgogliosamente dire che c’eravamo. E abbiamo potuto godere di un percorso affascinante ed emozionante, supportato da un’organizzazione perfetta, come l’Alto Adige sa sempre regalare.

Anche se siamo solo alla seconda edizione, la manifestazione ha provato a fare le cose in grande e per questo ha incrementato del 50% il limite massimo di concorrenti al via, passando dai 400 del 2018 ai 600 del 2019 che si daranno appuntamento alla partenza del Monte Pana (S. Cristina) per correre intorno al massiccio del Sassolungo. 
Insomma un bel rischio organizzativo.. ma il risultato è già stato grandioso e i pettorali sono ormai sold out da almeno un mese.
Il mal tempo delle ultime settimane sta dando qualche preoccupazione sul percorso, ma la macchina organizzativa è al lavoro per garantire a tutti i partecipanti un percorso altamente spettacolare ed in piena sicurezza.
Noi di Run And The City, come dicevo, saremo ancora presenti e questo ci fa enormemente piacere, l’ospitalità è sempre al top e le persone dell’organizzazione sono davvero appassionate e competenti.


Quest’anno come lo scorso anno, sarò li a raccogliere le emozioni, prima, durante e dopo la gara.
Insomma qui si viene soprattutto per godere di uno dei paesaggi montani più belli del mondo e per vivere un’atmosfera di festa immersi nella natura.
Per cronometri e prestazioni, rimando l’appuntamento ad altri luoghi.
Comunque sono pronto a svalicare al Passo Sella… dove incrociare lo sguardo di meraviglia di tutti i partecipanti è una delle cose più belle che questo sport ci regala.. al di là delle prestazioni e dei risultati agonistici.

Insomma mancano ancora pochi giorni, ma già l’adrenalina sale, come la strada che ci porterà lassù, dove il cielo e la gioia sono sempre più vicine.

Saslong Half Marathon stiamo arrivandoooo…!

Alessandro Arboletto