Dedicata alle donne: la collezione di ASICS per correre e “risbocciare” ogni giorno

Come stai? Te lo chiedo con il cuore. Ti vedo sempre indaffarata a rincorrere qualcosa o qualcuno, a far quadrare i conti, a organizzare la famiglia per ritagliarti il tuo piccolo spazio, a evitare di leggere le brutture che la vita e lo smartphone ti sbattono in faccia ogni giorno.

Parlo con te, amica virtuale mai vista, o incrociata mentre correvi lungo la strada, sono sicura che fossi proprio tu. Parlo anche con te che fai parte della mia vita da così tanti anni che non ricordo dove ti ho incontrato (o ti ho letto) la prima volta. Magari all’alba di una marcia benefica o di una gara competitiva. Ci si abbracciava ci si baciava. Ci si incoraggiava a vicenda, per il troppo freddo, troppo caldo, troppo sonno, troppo tutto. A volte partivi che eri già stanca e arrivavi anche peggio. Ma partivi, e questo ti distingueva da chi restava a guardare.

Donne straordinarie che ammiro e stimo e a cui vorrei dire più spesso che faccio il tifo per loro. Persone che forse dovrei ascoltare di più, gente silente che dimostra meno di ciò che vorrebbe o di ciò che ha, qualcuno che vorrei avere più vicino per poter essere migliore. Sono sempre loro il mio ammirato punto di riferimento: le donne. E sono sempre loro che in silenzio, lavorando a testa bassa, giorno dopo giorno, si sono fatte spazio nel mondo del running e dello sport in generale.

Sono passati giorni da quella mattina passata insieme ad ASICS e a un team di compagne sportive, che proprio come me, ogni giorno cercano di ritagliarsi uno spazio per il loro benessere fisico e mentale. Ho rivisto l’illustrazione della bravissima Enrica Mannari e ho riletto la frase motivazionale, scritta da una donna e dedicata a un’altra donna durante l’evento #ThisIsForMe:

“Credere in noi stesse è il primo passo per raggiungere un obiettivo, nello sport come nella vita”.

Non so chi l’abbia scritta, ma sono contenta che sia capitata a me e mi fa piacere condividerla con voi. Perché credere in noi stesse vuole dire amarci con coraggio, è smettere di avere paura, è avere fiducia nelle nostre decisioni, è smettere di sentirci inadeguate, è rialzarci con più vigore ogni volta che cadiamo.

La campagna di ASICS “This Is For Me” è stata pensata apposta per incoraggiare le donne a fare sport e sperimentare il potere edificante che l’attività fisica ha sulle loro menti, portandole a diventare più forti e intraprendere un cambiamento positivo.

Ed è proprio così, è bastata una mattina trascorsa nella bellissima cornice di Casa Lago insieme alle altre, per rallentare i ritmi e comprendere quanto sia importante prendersi cura del corpo e della mente.

ASICS ha pensato a noi dai piedi, con scarpe gender specific, alla testa, o meglio al viso. Dopo una corsa al parco infatti, ci siamo rilassate tutte davanti a uno specchio per una lezione di face training con la brava Veronica Rocca, che ci ha insegnato a tonificare e rilassare i muscoli del viso in poche mosse.

E infine la mattinata si è conclusa con un bellissimo momento conviviale dopo mesi di lontananza, con le amiche di sempre e con le nuove conosciute da poco. E con il pranzo di Mimosa Milano a deliziare il nostro palato.

La collezione Yozakura

ASICS supporta le donne nelle loro sfide di ogni giorno con prodotti gender specific e con una linea di abbigliamento tanto tecnica quanto femminile: la collezione Primavera/Estate 2022 si ispira allo Yozakura giapponese, il fenomeno dei fiori di ciliegio che sbocciano di notte.

La linea è composta dal reggiseno sportivo ASICS Sakura, che offre supporto e controllo nelle fasi di movimento, oltre ai leggings Sakura AOP, comodi durante la corsa. A completare l’outfit, la giacca Accelerate Light che permette un’eccellente libertà di movimento ed è caratterizzata da elementi riflettenti visibili sulla parte anteriore e posteriore.

Per quanto riguarda le scarpe, i modelli GEL-Nimbus 24 e GEL-Kayano 28 della collezione Yozakura sono state progettate appositamente per soddisfare le esigenze di tutte le runner e di tutte le sportive. La regolazione delle altezze delle suole specifiche per la conformazione femminile, materiali più morbidi e la tecnologia Trusstic, donano un ritmo sempre più fluido alla corsa.

(Essere donna non è semplice. Esserlo insieme diventa assolutamente straordinario)
#thisisforme #AnimaSanaInCorporeSano #LiveUplifted

asics.com

Tags from the story
, ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.