ZPump Fusion 2.0 di Reebok e il Rocky Balboa che c’è in noi

E’ stato Rocky Balboa il primo ad insegnarci che è possibile allenarsi ovunque, con qualsiasi cosa e a qualunque condizione. Possiamo dire che il film Rocky 4 ha introdotto un esempio rudimentale di crossfit (grazie Stefano per il suggerimento :). Così mentre Ivan Drago (Io ti spiezzo in due) si preparava all’incontro finale utilizzando sofisticati macchinari degli anni ’80, il nostro Rocky abbatteva alberi a colpi d’ascia, trasportava il legname e correva nella neve alta trainando carretti di legno pieni di persone.

Reebok ha rielaborato questa idea adeguandola ai nostri tempi e alle nostre esigenze (che quelle di Rocky forse sono un po’ al di sopra delle nostre possibilità).

Inventando il motto #GymIsEverywhere il brand ha sviluppato il concetto secondo il quale è possibile trasformare in attività fisica qualsiasi incombenza si svolga durante il giorno. La spesa, le pulizie di casa e l’ufficio non lasciano il tempo di andare in palestra o di allenarsi all’aria aperta? Nessun problema. Il circuito lo si inventa a seconda delle proprie esigenze. Perché se il fitness è dentro di noi, nulla ci vieta di salire le scale a piedi con la spesa in una mano e la cassa d’acqua nell’altra. Di andare al parco con il cane correndo. Di fare sollevamenti con le risme di carta in ufficio. Di alternare squat e addominali tra una faccenda domestica e l’altra.

Per questo la nuova ZPump Fusion 2.0 è stata progettata per essere versatile e adatta alla corsa abbinata al functional training ma anche alla spinta del carrello della spesa in salita o allo step sulle scale di casa.
Evoluzione del modello ZPump lanciato nel 2015, la versione 2.0 mantiene l’iconica tecnologia Pump grazie alla gabbia pneumatica che avvolge perfettamente il piede garantendo una calzata personalizzata. In più, rispetto al modello precedente, è dotata della membrana ultra leggera PowerFrame priva di cuciture, che unita alla tecnologia Pump assicura una calzata stabile e al 100% custom fit durante l’allenamento.
ZPump Fusion 2.0 è realizzata da soli 3 elementi (a differenza delle altre scarpe da running che sono composte da più di 40 elementi), eliminando in questo modo le parti rigide che riducono la libertà di movimento del piede:
1 – La  tecnologia The Pump, quando viene premuto il pulsante The Pump l’aria entra attraverso la valvola e gonfia la gabbia all’interno, permettendo alla tomaia di avvolgere il piede, per una calzata naturale che rispetta la forma del piede, di qualsiasi piede adattandosi ad essa.
2 – Power Frame, la leggerissima membrana assicura l’aderenza perfetta stabilizzando la calzata.
3 – L’intersuola in carbonio infine rende la falcata ammortizzata e reattiva, oltre a conferire leggerezza alla scarpa.
Personalmente indossando la ZPump Fusion 2.o ho provato uno strano circuit training pensato da Reebok: sono andata in bicicletta, ho attraversato il parco in affondi e piegamenti, ho corso per circa 3 km, ho partecipato ad una staffetta in cui i testimoni erano confezioni d’acqua da sei bottiglie, sacchi di limoni, pomodori e patate. Ho trasportato risme di carta con la corsa calciata da una scrivania all’altra. Tutto questo in un’ora e mezza in cui ho testato personalmente un ottimo prodotto e ho scoperto davvero che #GymIsEverywhere:)

4d9f2e_afa6fe322c3a4fd79018dbd4737e9c22
Il super Team: RunandtheCity, WomeninRun, RunlikeNeverBefore, KarenSport

4d9f2e_0df4ab0b2caa4666b5768823b06a453c

 

Allenamento in Russia 02

4d9f2e_b4d31fec6bcf437fa5c07c190bdd09c5

4d9f2e_b12fb28199124a42acaa515d85d94df5

 

4d9f2e_a7acd4000e1043a1bc0ab21d3eb415f3

 

 

maxresdefault

4d9f2e_e53a9e560245465c8b4735f4b5bf93d5

4d9f2e_7a1eab20eadd4136aea227a1ad3f9820

4d9f2e_14fd0e34e8194eef91ecf08ffa8e4d8f

 

4d9f2e_5445e9b15e1a43448fa7d5fd3eadfc72

 

4d9f2e_35b0a0562f34428e81db91a219244992

4d9f2e_7427e226bd5040568a7084eb73052206

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *